pseudogravidanza cane

Pseudogravidanza cane

La falsa gravidanza o pseudociesi, comunemente nota come gravidanza isterica, è un evento parafisiologico o patologico che colpisce circa il 60 % delle cagne indipendentemente da razza, alimentazione, stato di salute.
Si tratta di una condizione contraddistinta da modificazioni fisiche e comportamentali. L’animale presenta i sintomi di una gravidanza, pur non essendosi accoppiata.
In pseudogravidanza, la cagna comunemente mostra una serie di atteggiamenti che normalmente la madre rivolge verso la prole. Ad esempio:

  • Attrazione verso un peluche o un giocattolo, che viene portato nella cuccia e accudito come se fosse un cucciolo;
  • Aggressività nei confronti di chiunque si avvicini all’oggetto, o comunque, comportamenti anomali;
  • Aumento di volume delle mammelle, con possibile eiezione di latte;
  • Irrequietezza;
  • Anoressia o inappetenza;
  • Vomito.

È possibile osservare la contemporanea presenza di tutti questi segni oppure il manifestarsi di uno o più di uno, da solo od in combinazione con manifestazioni del comportamento.
Il rischio più importante della pseudogravidanza è senza dubbio quello di mastite. Inoltre mastiti ripetute possono essere fattori predisponenti per patologie tumorali a carico della ghiandola mammaria.
Per prevenire la falsa gravidanza sarebbe opportuno sterilizzare il proprio cane. In questo modo si interrompono alla base tutti gli avvenimenti ormonali che portano al ciclo estrale.
Inoltre si può ricorrere alla terapia farmacologica, che prevede la somministrazione di farmaci che inibiscano la produzione di prolattina, ormone che promuove l’eiezione di latte.
Ad ogni modo è consigliabile non sottovalutare questo problema, e rivolgersi al proprio medico veterinario per ulteriori consigli e/o chiarimenti.

2 commenti
  1. Buongiorno dottore, innanzitutto grazie per questo blog. Vorrei chiederle una cosa: la mia cagnetta di 8 anni che normalmente è molto dolce, quano va in pseudogravidanza diventa molto aggressiva. Come mai?

    Rispondi
  2. Buongiorno Signora Francesca, grazie per il suo commento.
    Con la pseudogravidanza si manifestano di frequente sintomi caratteriali come quelli da lei citati. I cani assumono atteggiamenti di protezione verso oggetti inanimati che vengono adottati. Non mi preoccuperei. Piuttosto le consiglierei la sterilizzazione.

    Rispondi
Scrivi un commento